È legale l’uso del GPS per pedinare qualcuno?

E’ legale l’uso del GPS (Global Positioning System) per pedinare, se ad utilizzarlo è un investigatore privato autorizzato, pertanto in possesso di regolare licenza prefettizia, e a fronte di un diritto giuridicamente rilevante da tutelare o difendere in un eventuale giudizio.

A confermarlo è stata più volte la Suprema Corte di Cassazione, affermando che se ad utilizzarlo è un investigatore privato autorizzato, non si ravvisano gli estremi di qualsivoglia violazione penale e neppure in materia di privacy (D.Lgs. 196/2003).

Il Decreto Ministeriale 269/2010, all’art. 5 comma 2, prevede che:

per lo svolgimento delle attività di indagine in ambito privato (investigazioni private), delle attività di indagine in ambito aziendale (indagini aziendali), delle attività di indagine in ambito commerciale e delle attività di indagine in ambito assicurativo, i soggetti autorizzati possano, tra l’altro, svolgere, anche a mezzo di propri collaboratori, attività di osservazione statica e dinamica (c.d. pedinamento) anche a mezzo di strumenti elettronici, ripresa video/fotografica sopralluogo, raccolta di informazioni estratte da documenti di libero accesso anche in pubblici registri, interviste a persone anche a mezzo di conversazioni telefoniche, raccolta di informazioni reperite direttamente presso i locali del committente.

Chiaramente, in capo all’investigatore privato, restano  fermi tutti gli obblighi burocratici necessari per lo svolgimento di attività di indagine, come la compilazione Registro di Pubblica Sicurezza, regolare mandato d’incarico e, non ultima, la notifica al Garante della Privacy sull’utilizzo del GPS.

Sono invece tassativamente vietati i pedinamenti “fai da te” con l’ausilio di un GPS, il cui uso è riservato esclusivamente alle Forze dell’Ordine ed agli investigatori privati autorizzati.

Per consulenza investigativa gratuita, tramite investigatori privati fiduciari di ServiziAvvocatiAziende, partner di Servizisicuri.com, e per un preventivo di fattibilità, tempi e costi, circa la tua indagine con pedinamento elettronico, clicca qui e compila il modulo contatti, oppure chiama il 3391465912