Il domicilio indica il luogo in cui una persona stabilisce la sede dei propri affari e dei propri interessi.

Ad esempio, un libero professionista molto probabilmente eleggerà domicilio presso il proprio Studio, in modo da poter ivi ricevere tutte le comunicazioni importanti.

Un commerciante, con attività in una zona lontana dalla propria abitazione, potrà eleggere a domicilio l’indirizzo dell’attività commerciale, dove verosimilmente trascorre la maggior parte delle proprie giornate.

Per domicilio, nel diritto privato italiano, s’intende il luogo in cui una persona “ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi”. Gli interessi possono essere non solo necessariamente di natura economica, ma anche personale, sociale e politica.

« Back to Glossary Index
Category :

Lascia un commento