ll pignoramento è l’atto con cui viene dato avvio alla procedura di espropriazione forzata di beni (mobili o immobili) di proprietà del debitore.

Il pignoramento è dunque l’atto iniziale dell’espropriazione forzata su beni mobili, beni immobili, crediti del debitore. E’ atto dell’Ufficiale Giudiziario che ingiunge al debitore di non sottrarre i beni alla garanzia del credito. Il debitore può evitare l’esecuzione versando all’Ufficiale Giudiziario subito una somma pari al credito ed alle spese, oppure può chiedere di sostituire ai beni pignorati una somma pari a capitale, interessi e spese (conversione). Il debitore può chiedere la riduzione se il valore dei beni pignorati è superiore al credito.

« Back to Glossary Index
Category :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *